Multi-Energy - Riscaldamento a pavimento, impianti termoidraulici

Vai ai contenuti

Menu principale:

Multi-Energy

Energie Alternative

Dedicato a chi sta costruendo casa e vuole un sistema aggiornabile in futuro.

Lo sviluppo repentino delle energie rinnovabili e il suo continuo perfezionamento, nel rendimento, nei componenti, e nelle fonti stesse, per come è oggi e  per come lo sarà nel futuro, impone a chi costruisce una casa nuova di pensare in anticipo.
Questo perché vediamo con i nostri occhi tutti i giorni, di come impianti fatti 10 o 5 anni fa diventino rapidamente obsoleti e vecchi.

Tanto maggiore è l’anticipo della progettazione degli aspetti tecnici dell’impianto, tanto maggiore sono le possibilità di una integrazione ottimale della tecnica dell’impianto, con tutte le energie disponibili oggi, domani, e di aggiungerne altre in futuro.

Maggiore è la percentuale di energie , rinnovabili, minore è il coefficiente energetico dell'impianto che  descrive l'efficienza energetica dell'impianto nel suo complesso.
Il cuore di questo sistema di riscaldamento efficace e altamente efficiente è il sistema ALLstor di Vaillant.

Principio di funzionamento

Il nucleo del sistema è un puffer,  e in questo caso di Vaillant  allSTOR, costituito dai bollitori tampone VPS 300/2…2000/2,
presenta al proprio interno speciali  meccanismi di comando in grado di sviluppare con mezzi fisici strati termici da sfruttare secondo il fabbisogno. Il rivestimento termico robusto e aderente riduce al minimo la dispersione termica e consente temperature fino a 95° C all'interno del bollitore.
Diversamente dai bollitori sanitari, i bollitori tampone non sono pieni di acqua sanitaria bensì collegati ad un circuito chiuso di acqua di riscaldamento.


Diversamente ai puffer tradizionali, con Allstor, è possibile apllicare dei moduli direttamente sul corpo del bollitore.
Questa mette a disposizione l'acqua sanitaria a seconda del fabbisogno in base al principio del passaggio istantaneo, trasmettendo il calore  del tampone all'acqua sanitaria tramite uno scambiatore termico a piastre.

La stazione solare VPM…S funge da collegamento ad un impianto solare.
Essa provvede a trasportare il calore dal campo di collettori al bollitore tampone. La stazione solare è provvista di una centralina integrata e di  un display per la produzione solare.




La stazione A.c.s. VPM…W.Per scaldare l'acqua sanitaria è  prevista questa stazione


Questa mette a disposizione l'acqua sanitaria a seconda del fabbisogno in base al principio del passaggio istantaneo, trasmettendo il calore  del tampone all'acqua sanitaria tramite uno scambiatore termico a
piastre.


Il bollitore tampone VPS, la stazione  di acqua calda sanitaria VPM…W e la stazione solare VPM…S costituiscono il nucleo del sistema variabile del  bollitore tampone allSTOR.






E' possibile utilizzare il sistema allSTOR nei seguenti casi:

Impianti di riscaldamento con produzione di acqua calda

Impianti di solo riscaldamento

Impianti di sola produzione di acqua calda con o senza integrazione di solare

C
on questo sistema è possibile integrare l'impianto di riscaldamento anche un termocaminetto, pompe di calore geotermia con caldaie a condensazione.


Le sonde impiegate nel ALLstor sorvegliano costantemente lo stato del bollitore. In caso di mancato raggiungimento del valore nominale in una delle sonde di temperatura, scatta una richiesta di calore.
Questa richiesta di calore viene comunicata ai generatori di calore, in modo da caricare termicamente gli strati del puffer.


I generatori di calore possono funzionare a potenza costante, vale a dire che non si accendono ripetutamente e dunque non hanno bisogno di potenze integrative.





I vari circuiti di riscaldamento e acqua calda sanitaria, traggono la quantità di calore di cui hanno bisogno dal puffer.
Mediante l'accumulazione intermedia dell'eenrgia termica, il sistema di bollitore garantisce un rapporto ottimale tra il consumo di energie rinnovabili( solare, geotermico) e quello di energie fossili (gas, gasolio, legna, pellet).
L'energia termica viene accumulata al momento dell'offerta e nuovamente ceduta al momento del fabbisogno.

La gestione intelligente dell'energia accumulata, assicura la massima produzione solare e tempi di funzionamento ottimali degli apparecchi di riscaldamento, assicurando così un'alta efficienza.

E' così possibile accumulare energia solare nelle ore diurne sfruttandola in seguito per la produzione di acqua calda sanitaria o per il riscaldamento.






 
Copyright 2015. All rights reserved.
Torna ai contenuti | Torna al menu TOP100-SOLAR